Campionati Italiani Juniores e Promesse

Sabato 19 e domenica 20 giugno a Pescara si sono svolti i campionati italiani per le categorie Juniores e Promesse, con buoni risultati degli atleti schierati dal Cus Parma. Vince il titolo italiano nel salto con l’asta Giorgia Benecchi (Promesse), soddisfatta dell’oro che è riuscita ad ottenere con un salto di 4,00 metri, ma ben decisa a provare di nuovo il salto a 4,35 m che le varrebbe la qualificazione agli Europei di Barcellona. Oro anche per Nicolò Bolla (Promesse) nel lancio del martello con 57,88 m e per Silvia Tornaghi (Promesse) nel salto in alto con 1,72 metri. Argento per Celestina Malugani (Juniores) nei 3000 siepi con 1.56.30 (tempo utile per la partecipazione ai Campionati Mondiali giovanili in Canada quest’estate). Ma bravi anche Giacomo Del Prato (Juniores) nei 110HS con 14.72, Francesco Di Martino (Juniores) con 49,37 nel lancio del giavellotto, Mara Squadroni (Juniores) con 12″65 nei 100 m, Letizia Pagliari (Juniores) nel lancio del disco con 31,23 m, Sonia Ferrara (Juniores) con 31,00 m nel lancio del giavellotto, Antonio Testa (Promesse) nel lancio del disco con 37,83 m, Giulia Pasini (Promesse) con 2.20.83 negli 800 m ed Erika Poli (Promesse) nel lancio del disco con 43,93 m.